BombaGiù

Penso che in molti, nella confusione del web, si siano accorti quanto le informazioni possano essere ripetitive. L’autorevolezza delle persone che ce le sottopongono spesso ci mette in secondo piano. Giornalisti, editorialisti sono sicuramente figure rispettabili le cui parole sono più che importanti ma che non lasciano sempre spazio ad un dibattito interattivo. Noi non vogliamo cancellare o sostituirci ai media tradizionali. Ma cosa scriverebbe sulla prima pagina di un giornale un editorialista che non è editorialista? Ed un giornalista che non è giornalista? Un aspirante pubblicista che non è un pubblicista? Cosa scrivereste voi stessi, invece? E cosa penserebbero gli italiani e gli stessi giornalisti di quello che avete scritto voi? Ecco la sfida è questa. Mettiamoci noi al centro dei media stessi. Ma facciamolo in una modalità un pò più ordinata, la modalità quella classica che ancor oggi, seppur con il cambiamento che ha portato lo sviluppo di internet, risulta quella che gode di più credibilità. Dunque a chi è rivolto BombaGiù? Ti piacerebbe scrivere e vuoi vedere cosa pensa la rete delle tue idee? Scrivi su BombaGiù. Sei già uno scrittore, giornalista, blogger e vuoi dare visibilità alle tue parole su un pubblico particolare? Scrivi su BombaGiù. Vuoi dimostrare ai tuoi amici che finisci in prima pagina? Scrivi su BombaGiù. Leggi i giornali tutti i giorni e vuoi vedere anche cosa contiene un editoriale scritto da un non editorialista? Leggi BombaGiù. Sei un editorialista di un giornale e vuoi scrivere su BombaGiù? Scrivi su BombaGiù.