BBF Italia

L’Associazione è apolitica e non ha finalità di lucro. Essa si propone di promuovere, sostenere, sviluppare e diffondere, l’attività fisica motoria (nella sua più ampia definizione, comprese le attività di wellness, fitness, bodybuilding) nonché i principi di sana e corretta alimentazione affiliandosi ad uno o più federazioni e enti sportivi del CONI. Le iniziative e le attività sono pertanto ispirate allo sviluppo delle potenzialità del settore fitness e wellness, e delle professionalità ad esso collegate. La sede legale ed operativa BBF Italia è in Roma, via Alessandro Luzio, 33. L’associazione è affiliata all’Ente di promozione sportiva A.S.C. con numero 25297 BBF Italia è iscritta al registro Coni con numero 200810 L’Associazione organizza competizioni sportive e attività didattiche e formative. L’Ingresso alle strutture e la partecipazione alle attività sono riservate ai soli soci. Per il raggiungimento delle proprie finalità, l’associazione potrà organizzare eventi come: gare di bench press e powerlifting,; corsi di formazione multidisciplinari per allenatori, istruttori, personal trainer e maestri; incontri e spettacoli volti ad esaltare e celebrare la fisicità come risultato di uno stile di vita basato sulla cultura fisica ma non legate all’attività sportiva svolta tramite l’affiliazione al CONI e commercio di prodotti per palestre, in via esplicativa ma non esaustiva, integratori, vestiario. Attività comunque volte a immettere nel settore professionisti qualificati e tutte le attività che il consiglio direttivo ritiene giusto promuovere, in quanto coerenti con gli scopi dell’associazione. Possono far parte dell’associazione le persone fisiche e le persone giuridiche che siano per la loro attività di lavoro, di studio o culturale, interessate all’attività dell’associazione stessa. I soci sono tenuti al versamento di una quota annua il cui importo è fissato nel Verbale Quote Associative. Tale Verbale viene emesso una volta all’anno dal consiglio direttivo, il quale può decidere di confermare o rinnovare le quote associative